Portabilità del numero, una missione da agenti segreti. Sembra quasi impossibile riuscire a cambiare gestore telefonico. Di certo per gli utenti aziendali cambiare il numero di cellulare è inconcepibile, il rischio è quello di perdere tutti i clienti.

Anche per i privati è un incubo, bisogna avvisare conoscenti e amici che si ha un nuovo numero, solo questo potrebbe bastare a far passar la voglia. Poco meno di un anno fa il consiglio di stato aveva accolto il ricorso dell'AGCOM sulla portabilità del numero, sospendendo la sentenza del Tar del Lazio che aveva bloccato la delibera con cui alle aziende veniva imposto un tempo massimo di tre giorni per le procedure di portabilità del numero di telefonia mobile. Le norme sembrano ben chiare, ma le aziende fanno di tutto per tenersì i clienti. A chi non sono state proposte promozioni stellari pur di non lasciare il vecchio gestore? Tariffe per il cellulare super scontate a tempo illimitato, bonus di credito, cellulari in omaggio. E ci si sente anche un pò presi in giro!

E se l'intenza attività promozionale del vecchio gestore non basta, allora ci possono essere ritardi per i più svariati motivi: cavilli legali, sistemi operativi dei gestori che non funzionano e che costringono a rimandare la portabilità del numero e tempi che si allungano e vanno oltre i tre giorni.
Tante le lamentele degli utenti, troppa la concorrenza sleale da parte degli operatori.

Ad esempio lo sapevate che anche se la bolletta è scaduta da qualche giorno comunque l'operatore cedente non può opporsi in alcun caso alla richiesta di trasferimento del numero, adducendo come scusa il mancato pagamento?
Insomma per vederci chiaro sulla portabilità del numero bisogna informarsi e sapere che esistono delibere e norme ben precise che regolano il cambio gestore per la telefonia mobile.

A questo scopo è sempre utile consultare gli aggiornamenti e le novità sul sito AGCOM e valutare attentamente le tariffe attraverso un confronto accurato, su siti sicuri e certi, come Supermoney.eu che è l'unico in Italia accreditato da AGCOM.