Un cellulare ecologico, la novità a confronto di casa Samsung. Il nuovo Samsung S7550 Blue Earth è un modello full touchscreen candybar, un device che opera in sistema duale UMTS - GSM quadribanda.

E' presente l'HSDPA, e la connettività si completa con il bluetooth stereo, ma manca il sistema wi-fi e la scheda di memoria aggiuntiva. Il nuovo cellulare a confronto è molto attento alla questione ambientale, assemblato con plastica riciclata dalle bottiglie d'acqua che gli garantiscono un peso di poco superiore all'etto.

Sulla parte anteriore del device si trova il display da 3.0 pollici, con risoluzione 240x400 pixel, che garantisce touchscreen di tipo capacitivo, con una ottima sensibilità al tocco delle dita e a tutti i pennini. Sulla back cover del Blue Earth è installata la fotocamera da 3.0 megapixel priva di flash e autofocus, ma la vera chicca è la ricarica solare, le celle solari disposte sul retro consentono di recuperare il funzionamento della batteria, per un massimo di 40 mAh. Ciò significa la possibilità di chiamare sempre, anche quando la batteria è a zero.

Blue Earth di Samsung, nel confronto tra cellulari innovativi, rappresenta il primo tangibile passo verso un cellulare eco-compatibile, con materiale usati per l'assemblaggio delle scocche riciclati e confezione di vendita in materiale ecologico, senza tralasciare la ricarica solare e il software con funzioni eco che rinnovano l'attenzione sul problema ambientale.

La confezione completamente riciclabile del Blue Heart di Samsung oltre a poter diventare, per esempio, una cornice porta foto, fornisce una dotazione di livello il caricatore da viaggio della batteria, di efficienza energetica 5 stelle senza dissipazione energia in stand-by, la batteria da 1080 mAh, gli auricolari stereo con cuffiette in-ear e jack da 3.5 millimetri.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.