Nexus One, lo smartphone prodotto da HTC con sistema operativo Android 2.1, è stato presentato il 5 gennaio 2010 da Google e lanciato sui mercati americano ed inglese a $ 530. Il prodotto Google non ha incontrato il favore del pubblico, vendendo nel primo mese solo 80.000 telefonini cellulari (i concorrenti iPhone e Droid hanno venduto rispettivamente 600.000 e 525.000 esemplari nello stesso periodo).

Il mancato successo pare sia dovuto alle politiche commerciali di Google, che ha voluto che i telefonini cellulari Nexus One fossero acquistabili solamente online.

L'uscita dello smartphone Nexus One è stata annunciata tramite Twitter da Vodafone Group. Tra poche settimane il nuovo telefono cellullare verrà distribuito da Vodafone Italia al prezzo di € 499 (così come negli altri paesi europei in cui verrà commercializzato), battendo Apple nel prezzo. Altra concorrenza con cui dovrà battersi Nexus One è rappresentata dai cellulari Microsoft Ken One e Ken Two, che arriveranno in Italia il prossimo autunno sempre grazie a Vodafone.

Touch-screen AMOLED da 3.7 pollici, fotocamera da 5.0 MegaPixel con autofocus, registrazione video e geo-tagging, memoria interna espandibile fino a 32GB grazie alle schede di memoria microSD (una da 4GB è inclusa nella confezione del dispositivo), processore Snapdragon QSD8250 da 1GHz, bussola, accelererometro, GPS, supporto di tutte le principali reti (come Wi-Fi e Bluetooth), il tutto racchiuso in 130 grammi, sono i dettagli tecnici dei telefonini cellulari su cui puntano Google e HTC.

Per conoscere tutte le novità dei cellulari, le loro caratteristiche e i loro prezzi, consigliamo di effettuare un confronto diretto tramite il sito supermoney.eu.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento