Gli smartphone, i cellulari che abbinano funzionalità di gestione di dati personali e di telefono, stanno conquistando il mercato della telefonia mobile portando ad una crescita delle vendite a dir poco considerevole.

Ma come fare a capire qual è il migliore? E quali condizioni propongono le varie compagnie telefoniche per averli?
Oggi prendiamo in considerazione uno smarthphone Blackberry (modello Bold 9700), ed esaminiamo le varie offerte proposte delle quattro principali compagnie di telefonia mobile per avere questo smartphone.

Lo smartphone BlackBerry Bold 9700 racchiude le funzionalità all'avanguardia in un design elegante e finiture ricercate. Grazie alla classica tastiera QWERTY BlackBerry, è possibile scrivere testi molto velocemente e senza commettere errori. Lo smartphone dispone di tutte le funzionalità di messaggistica integrata: permette di gestire la propria posta elettronica per inviare e ricevere la proprie mail in tempo reale esattamente come dal proprio computer.
Le principali caratteristiche dello smartphone Blackberry Bold 9700 sono le seguenti:

- Internet a banda larga (HSDPA 3.6 Mbps)

- UMTS, GPRS, GSM Quadriband

- Tastiera QWERTY

- Fotocamera 3.2 Mpixel

- Bluetooth e Wi-Fi

- GPS integrato

- Memoria interna da 256 MB

- Supporto memoria esterna MicroSD (2GB inclusi)

La compagnia 3 consente di avere una tariffa che include lo smartphone sia con un piano abbonamento che con ricaricabile. I piani Abbonamenti Top offrono il Blackberry sottoscrivendo un finanziamento di 23 rate mensili più una Maxi Rata finale. I costi della rata dipendono dalla tariffa scelta: con Top 400 non bisogna pagare l'anticipo ma solo la maxi rata di 190 euro, mentre, con i piani di abbonamento Top 800 e Top 1600 si può avere lo smartphone Blackberry Bold 9700 senza anticipi e pagando una maxi rata finale di 59 euro.

Le tariffe ricaricabili di Tre che permettono di avere lo smartphone Blackberry sono invece: 3 Power 10, 3 Autoricarica e 3 Senza Scatto attravrso le opzioni
Scegli 10, Scegli 20 e Scegli 30. Con Scegli 10 l'utente può avere il Blackberry con una rata di anticipo di 249 euro impegnandosi a pagare ulteriori 10 euro al mese di rata per 2 anni e effettuando una ricarica minima di 10 euro ogni mese. Con Scegli 20 invece l'utente può avere lo smartphone con una rata di anticipo di 249 euro impegnandosi a pagare ulteriori 10 euro al mese di rata per 2 anni e effettuando una ricarica minima di 20 euro ogni mese. Con Scegli 30 l'utente può avere il Blackberry con una rata di anticipo di 249 euro impegnandosi a pagare ulteriori 10 euro al mese di rata per 2 anni e effettuando una ricarica minima di 30 euro ogni mese.

Anche l'operatore Wind permette di avere lo smartphone Blackberry Bold 9700 con piani in abbonamento e in ricaricabile. Le tariffe ricaricabili permettono di avere lo smartphone Blackberry a un costo di 299 euro e pagando una rata mensile di 8 euro che verrà azzerata con un traffico mensile di almeno 50 euro mensili.
I piani in abbonamento di Wind che invece permettono di avere lo smartphone sono gli All Inclusive. Attivando la tariffa All Inclusive Smart il telefono è garantito al costo di 399 euro, con All inclusive silver il prezzo da corrispondere è di 249 euro, con All inclusive gold si può avere lo smartphone a 299 euro e con All inclusive platinum il costo per avere lo smartphone è di 199 euro.

Il gestore Tim invece consente di avere il Blackberry Bold 2700 nel suo prezzo originale di 499 euro, avendo in regalo la promozione ProvaTIM BlackBerry, che offre un bonus gratuito da utilizzare per 30 giorni sui seguenti servizi:

- 400 MB per provare i servizi di navigazione internet, invio e ricezione in tempo reale delle mail, social networking e instant messaging sul BlackBerry
- 100 MB (4) per navigare su apn wap.tim.it

In ultimo consideriamo l'operatore Vodafone, il quale offre lo smartphone Blackberry Bold 2700 con diversi piani in abbonamento a condizioni diverse. Con il piano Stile Libero New bisogna pagare contributo mensile di 29 euro senza alcun contributo iniziale. Con il piano Più Facile extra small il contributo iniziale è di 399 euro e bisogna corrispondere un costo mensile di 15 euro. Con Più facile small è necessario corrispondere un costo iniziale di 349 ed un costo mensile di 25, Più facile medium permette di avere lo smartphone a un costo mensile di e un 50 euro e un contributo iniziale di 249 euro. Infine ci sono i piani Più facile Large, che offrono il Bleckberry ad un costo mensile di 100 euro più 189 euro di contributo iniziale e il Più facile Extra Large che permette di avere lo smartphne a un costo mensile di 180 euro senza contributo iniziale. Nei piani è inclusa la connessione ad internet

Lo smartphone non è acquistabile con i piani abbonamento No Problem, Facile e più facile Medium, Large, Top Club ed Extralarge.

Attraverso il portale Supermoney.eu si possono confrontare tutti i modelli di cellulari e cellulari inclusi nelle tariffe, per cercare il più adatto alle proprie esigenze.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento