Non si era mai sentito prima d'ora di un cellulare che riesce a sollevarsi all'arrivo di chiamate e messaggi, e invece è proprio quello che caratterizza il nuovo Nokia Kinetic, un curiosissimo prototipo di smartphone realizzato dal designer inglese Jeremy Innes-Hopkins.

Si tratta di un concept davvero originale che attira l'attenzione per il suo particolarissimo design, sopratutto per la forma della base; è proprio questa infatti a contenere il meccanismo interno che permette di far sollevare il terminale: un elettromagnete che una volta messo in funzione fa alzare gradualmente il cellulare terminando in posizione eretta e, attraverso un lieve tap per rifiutare la chiamata, fa tornarlo nell'originale posizione orizzontale.

Il tutto riesce anche grazie ad una particolare distribuzione dei pesi, nella parte superiore infatti il cellulare è molto leggero con uno spessore di soli 8 millimetri, mentre nella parte curva inferiore misura 18 millimetri con un peso decisamente maggiore.

Il prototipo ha un intero display touchscreen e dispone anche di un connettore mini USB, una fotocamera e, sui lati, diversi controlli audio, essendo un concept però non si hanno ancora ulteriori informazioni sulle tipiche caratteristiche e funzioni di uno smartphone.

Kinetic è stato realizzato dal designer britannico su richiesta della Nokia nell'ambito di un progetto di ricerca per nuovi design e idee da applicare agli smartphone, non si sa ancora nulla sul futuro di tale lavoro, ma se dovesse sbarcare sul mercato della telefonia mobile attirerà sicuramente l'attenzione di moltissimi utenti!

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e l'attivazione di un link di riferimento.