Al grido di "Nokia is back!" è uscito il nuovo modello di smartphone della casa finlandese, presentato qualche giorno fa al Nokia World 2010 di Londra, che sarà disponibile al grande pubblico a partire da gennaio 2011, l'E7.

Già definito "il prodotto di punta" dell'azienda numero uno nel mercato dei telefoni e degli smartphone, il nuovo Nokia E7 è considerato il cellulare dedicato ai business man poiché il software consente l'accesso diretto e sicuro alle caselle di posta elettronica aziendale, ma piacerà anche ad altre categorie, prima tra tutte i giovani.
L'E7 ha un display touch da 4 pollici, una risoluzione da 640×360 che permette una visione nitida anche all'aperto (la tecnologia Nokia ClearBlack) ed è fornito di una tastiera QWERTY slide, quella, per intenderci, alfanumerica presente nei Pc.

Il nuovo modello è frutto dei miglioramenti apportati ai precedenti Nokia N97 e Nokia N8 e ne esalta tutte le caratteristiche estetiche e meccaniche. Il sistema operativo sarà nuovamente il Symbian 3, la memoria interna di 16 GB e il peso di appena 176 grammi.
Tra le varie caratteristiche: la fotocamera posteriore da 8 megapixel con doppio Flash LED, capace di registrare video ad alta definizione, radio FM, Bluetooth, connessione Wi-Fi, connettività HSDPA fino a 10.2 Mbps e HSUPA fino a 2 Mbps. Un signor telefonino, anche in termini di prezzo che si aggirerà sui 500 euro (tasse e sovvenzioni escluse). Decisamente business, almeno come profilo di vendita.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.