La battaglia tra le grandi case produttrici di cellulari negli ultimi mesi si gioca tutta sul mercato degli smartphone. E a guardare ai dati relativi agli ultimi trimestri del 2011 sembra che la Samsung sia i questo momento il leader mondiale per la presenza di cellulari smartphone. Non si hanno ancora notizie certe a riguardo (per queste si attende il World Mobile Congress di Barcellona a fine febbraio), ma pare che la multinazionale coreana abbia superato la Nokia nel settore dei cellulari intelligenti e non solo. Anche nei cellulari di fascia medio bassa Samsung avrebbe più successo della casa svedese. Per Nokia, che ha anche stipulato un contratto con Microsoft, non resta che sperare in una ripresa con l'uscita dei primi smartphone con Windows Phone 7.5.

Intanto Samsung supera anche Apple per il numero di cellulari smartphone venduti. Se Apple sta vincendo la battaglia legale nei tribunali di mezzo mondo contro la rivale coreana, sul fronte delle vendite è la Samsung ad avere la meglio. Quest'ultima, infatti, ha portato avanti una politica di commercializzazione diversificata che le ha permesso di incrociare le esigenze di una vasta fetta di clientela. E ora sembra che Samsung stia rivolgendo la sua attenzione verso un suo altro competitor, "Blackberry", di cui sarebbe interessata a comprare qualche licenza e brevetto per trasferirli sui cellulari evoluti "made in Corea".

Anche se i dati relativi alle vendite (diffusi dagli analisti di IDC e Strategy Analytics) sono aggiornati solo al terzo trimestre del 2011 e non tengono conto ancora della vendita dell'iPhone 4 di casa Apple, la Samsung rimane al primo posto delle vendite nel lungo periodo. I motivi di questo successo sono essenzialmente due: la vasta gamma di cellulari smartphone offerta da Samsung e la scelta della piattaforma Android, che permette aggiornamenti più veloci dell'Os di Windows.

In questa battaglia gli sconfitti, per ora, sono Rim e Nokia. Se per il primo la ripresa sembra difficile, per Nokia, invece, ci sono tutte le possibilità di un recupero sulla rivale. L'uscita dei nuovi modelli Lumia 800 e lumia 710, secondo gli esperti, porterà a un raddoppio della diffusione di Windows, che beneficerà anche del fatto che Htc t Lg implementeranno il loro sistema operativo di Windows.

Per quanto riguarda il nostro Paese, si nota una tendenza diversa rispetto a quella mondiale: i cellulari Nokia, infatti, rimangono i più venduti. A livello di mercato globale, comunque, Nokia punta anche sul fatto che i cellulari smartphone rappresentano solo il 27% dei cellulari venduti. Per questo sta mettendo sul commercio un nuovo modello "Dual Sim" a un prezzo più popolare, che possa attirare nuovi clienti da sottrarre alla rivale Samsung.

Il grande successo che stanno avendo gli smartphone è evidente anche se si guarda alle tariffe per cellulari proposte dalle compagnie telefoniche. Gli operatori che operano nella telefonia mobile, infatti, stanno puntando molto sulle tariffe voce e internet per smartphone proprio per attirare i clienti a comprare questi nuovi cellulari evoluti.