I cellulari sembrano davvero aver conquistato tutto il mondo: la diffusione della telefonia mobile alla fine del 2011 ha raggiunto l'85% su scala globale e il numero di abbonati è arrivato a toccare 4,1 miliardi. Le linee mobili attive addirittura superano i 6 miliardi: questo perché molti clienti sottoscrivono più abbonamenti. Per cui risulta che il 60% della popolazione mondiale possiede almeno un cellulare collegato a una Sim telefonica.

Questo è quanto è emerso dall'indagine Traffic and Market Data Report di Ericsson, che ha messo in evidenza come il successo dei cellulari sia ancora in crescita. Il rapporto ha evidenziato in particolar modo che il traffico dati in mobilità, dopo aver superato il traffico voce nel 2009, nel giro di solo un anno (dal terzo trimestre 2010 al terzo trimestre 2011) è arrivato a raddoppiare. Il rapporto ha anche considerato il volume dei dati generato dai pc, notando che, anche in questo campo, si è avuto un raddoppio negli ultimi 4 anni, aumentando in particolar modo nell'area dei Paesi in via di Sviluppo dell'Asia.

Le sottoscrizioni di linee per cellulari a livello globale hanno visto un aumento del 13% su base annua e del 3% su base trimestrale. In questa crescita, un ruolo determinante spetta a Cina e India, che insieme hanno portato a un incremento delle sottoscrizioni di circa il 35% nell'ultimo trimestre del 2011, per un totale di 180 milioni di nuovi abbonamenti. A seguire ci sono gli altri mercati emergenti,Brasile, Indonesia e Bangladesh.

Infine, il rapporto Ericsson ha messo in luce anche l'enorme crescita delle sottoscrizioni relative alla banda larga mobile, che sono incrementate del 60% ogni anno, andando attualmente a sfiorare il miliardo. A contribuire a questo fatto è sicuramente anche la diffusione su scala globale di cellulari smartphone. Secondo il report, infatti, gli smartphone nel 2011 hanno coperto il 30% delle vendite, mentre solo nel 2010 questa percentuale era del 20%. Nei prossimi anni ci si aspetta che i cellulari intelligenti abbiano sempre più successo e che quindi questa percentuale sia destinata a crescere ampiamente.

Chi volesse conoscere le tariffe cellulari per smartphone proposte dalle compagnie telefoniche, può consultare il sito di SuperMoney, che confronta le migliori offerte di tutti gli operatori sul mercato.