Dopo le deludenti performance dell'ultimo anno Rim, l'azienda canadese produttrice di cellulari e palmari e famosa soprattutto per il suo prodotto principale BlackBerry, tenta di riacquistare posizioni sul mercato. Per recuperare i principali rivali, Nokia, Samsung e Apple, il rinnovamento è necessario e il 2012 sembra essere l'anno della possibile "rivincita", almeno secondo le intenzioni dei manager.

Dopo il cambio ai vertici della società avvenuto qualche settimana fa, ora la Rim è pronta per annunciare il suo piano di crescita e cambiamento. Anzitutto si prevede lo sviluppo del sistema operativo BlackBerry 7, che porta già notevoli innovazioni sia in termini di user experience, sia di servizi per la navigazione in internet, sia negli aspetti multimediali e nella condivisione di contenuti. Da metà anno si prevede l'uscita del nuovo cellulare BlackBerry 10 e, entro la fine del 2012 di un nuovo tablet PlayBook 3G.

Intanto Rim ha messo sul mercato il BlackBerry Curve 9380, con un prezzo (299 euro) che si allinea con quello dei suoi principali rivali, i modelli di smartphone di Nokia e Samsung. Questo cellulare evoluto, il primo della famiglia BlackBerry con schermo total touch, con il sistema operativo di BlackBerry 7, inaugura il nuovo servizio cloud-based BBM Music con una lista di milioni di canzoni delle migliori case discografiche.

Il managing director di Rim Italia Alberto Acito si è dimostrato soddisfatto del lavoro già svolto nel nostro Paese. In Italia, Rim ha "mantenuto la cunsumer base business ed è cresciuta nel mercato consumer" per cui - ha aggiunto Acito, "dobbiamo semplicemente fare quello che stiamo già facendo".

Le case produttrici di cellulari si scontrano non solo sui prezzi e sulle novità dei nuovi modelli di cellulari proposti, ma anche sulle tariffe cellulari che gli operatori di telefonia mobile abbinano agli smartphone. A influire sulle vendite finali, dunque, non è solo la ricerca dell'ultimo modello, ma anche la convenienza di queste tariffe che spingono i consumatori a scegliere un cellulare rispetto a un altro.