Oggi è uscito ufficialmente il nuovo iPad 3 in alcuni Paesi occidentali. Si sono registrate subito lunghissime code, formate da centinaia di persone ansiose di accaparrarsi il nuovo gioiellino di casa Apple. Dalle ore 8 di questa mattina gli Apple Store in Germania, Francia, e Stati Uniti d'America, sono stati letteralmente presi d'assalto. Caso emblematico a Parigi, quando già da ieri notte si sono formati gruppi di persone in attesa, pronte a passare la notte sui marciapiedi, aspettando l'apertura del negozio della Mela più famosa sul pianeta. La città di Londra, invece, ha registrato grandi afflussi nei paraggi del negozio di Regent Street, dove si sono viste persone in attesa anche per più di 48 ore.

Molta genete è accorsa anche dinnanzi ai negozi Usa anche perché, nel Paese a stelle e strisce, Apple ha messo in pratica un'intelligente operazione di marketing: esiste la possibilità di fa valutare il proprio iPad 2 e ricevere un buono da spendere negli store della società, che può essere utilizzato per l'acquisto di diversi prodotti, compreso il nuovo iPad 3. In particolare nei negozi Usa l'iPad 2 Wi-Fi + 3G 64GB viene valutato 320 dollari, mentre iPad 2 Wi-Fi 16GB, 205 dollari.

Da ricordare che, sempre dalla giornata odierna, il nuovo iPad 3 di Apple sarà disponibile anche presso gli Apple Store on line negli Usa, in Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Honk Kong, Regno Unito, Singapore, Svizzera e Puerto Rico. A questo punto una domanda nasce spontanea: quando arriverà in Italia?

Non esiste ancora una risposta ufficiale a questa domanda. Verosimilmente si pensa che il nuovo iPad 3 dell'azienda di Cupertino arriverà nel Bel Paese entro la fine del mese corrente, per consentire alla società di soddisfare, in primo luogo, l'enorme richiesta delle zone in cui è stato lanciato. Nel frattempo, le azioni della Apple toccano vette stellari a Wall Street: 600 dollari. Un aumento di capitalizzazione, avvenuto in pochi giorni, che è in grado di competere con l'intero Pil di diversi Stati nazionali.