Lo smartphone Galaxy S2 di Samsung è un prodotto che ha riscontrato un enorme successo, passando dalla Corea del Sud agli Usa, dall'Europa agli Stati Uniti. Il cellulare è stato uno dei primi smartphone al mondo a ricevere l'agognato update del software Android 4.0 Ice Cream Sandwich. In Italia, però, gli utenti non hanno ancora potuto usufruire dell'aggiornamento. Il cosiddetto roll-out, infatti, ha preso il via circa un mese fa in Corea del Sud (non a caso patria della Samsung) e in alcune nazioni europee come Svezia, Polonia Gran Bretagna e Ungheria.

Secondo indiscrezioni, sembra che l'update al sistema operativo di Samsung Galaxy S2 arrivi in Italia nel mese di aprile. Bisognerà, pertanto, attendere qualche giorno ancora: per la precisione e sempre secondo fonti non ufficiali, il tutto sarebbe stato posticipato approssimativamente entro la metà del mese prossimo. Il motivo di questo ritardo da parte di Android, che ricordiamo essere la piattaforma per smartphone di proprietà di Google, risiede nel fatto che Ice Cream Sandwich per Galaxy S2 sarebbe ancora in fase di test per alcuni mercati, come l'Italia.

La versione 4.0 (Ice Cream Sandwich) è stata presentata per la prima volta il 19 ottobre 2011 in concomitanza all'uscita del nuovo Samsung Galaxy Nexus. La peculiarità d questo software risiede nel fatto che, per la prima volta, è stata creata una piattaforma destinata a diversi dispositivi, quali smartphone e tablet. Può sembrare una banalità ma è stata una vera e propria rivoluzione per il mondo della telefonia. Si pensi, ad esempio, ai vantaggi ottenuti da Google derivanti dal fatto di poter vendere lo stesso prodotto sia per le tavolette elettroniche che per i cellulari.

Infine, per dovere di cronaca, ricordiamo che il primo dispositivo mobile dotato della piattaforma Android è stato il T Mobile G1, prodotto dalla società taiwanese HTC e commercializzato dal carrier telefoniico T Mobile. Il prodotto è stato presentato nel 2008 a New York. Vengono i brividi a pensare la strada che Android è riuscito a percorrere in questi ultimi quattro anni: Apple è avvisata.