Il cellulare è ormai un oggetto "essenziale" delle nostra vita quotidiana. Così, come tutte le cose che portiamo sempre con noi, insieme alle chiavi di casa e al portafoglio, è anche uno degli oggetti che si perde con maggior frequenza. Ma in quali circostanze si perde con maggior facilità il proprio cellulare?

Per dare una risposta a questa domanda il sito BackgroundCheck.org ha deciso di riunire tutte le informazioni ricavate dai dati registrati da Lookout Mobile Security.

Ciò che colpisce immediatamente è l'enorme numero di cellulari che vengono smarriti tutti i giorni nel mondo. Pare infatti che quotidianamente vengano persi telefonini per un valore complessivo di 7 milioni di dollari e per un totale di 2,5 miliardi nell'intero anno (2011).

A livello di sistema operativo, Android è in cima alle classifiche. Questo si spiega con il fatto che il numero degli smartphone Android in commercio è molto elevato, quindi la probabilità di perderne uno è piuttosto elevata.

La sera e la notte sono gli orari in cui si perdono più cellulari. Due cellulari su tre vengono smarriti tra le 21:00 e le 02:00 di notte: feste, serate in discoteca e in generale la vita notturna, sembrano essere le circostanze più diffuse che portano allo smarrimento di cellulari e smartphone.

Le feste, in particolar modo, sarebbero gli eventi in cui si verificano le maggiori perdite. Pare che, ad esempio, a Parigi, in occasione del carnevale, si siano persi circa il 70% di cellulari in più rispetto alla norma. Altra festività in cui sono avvenuti tanti episodi di questo tipo è Capodanno. In quella data pare siano andati persi oltre 14 milioni di dollari. E anche a Natale si è avuta una perdita complessiva valutata intorno ai 11 milioni.

Cosa alquanto strana risulta essere il fatto che nella zona delle Cascate del Niagara si perdono in media 4 cellulari al giorno. Gli altri posti sono abbastanza noti e frequenti, tra essi ci sono: chiese, bar, ristoranti, appartamenti, stazioni di rifornimento, ufficio, dal meccanico.

Ciò che appare con maggiore evidenza, quindi, è che i momenti di svago rappresentano le occasioni in cui più si verificano le perdite di cellulare, segno che la disattenzione è uno dei maggiori fattori per cui si verificano questi episodi.