Il nuovo iPhone avrà uno schermo più grande. La notizia, che già circolava da qualche settimana, è stata confermata dal Wall Street Journal: il più famoso tra i cellulari smartphone sul mercato quest'autunno cambierà radicalmente look. Lo schermo dei nuovi smartphone Apple che entrare anno in produzione a giugno dovrebbero aumentare, passando dai 3,5 pollici dei modelli precedenti a 4 pollici.

La decisione dell'azienda di Cupertino di cambiare una delle caratteristiche peculiari del suo smartphone, sembra essere stata influenzata anche dalle dimensioni dello schermo dell'ultimo Samsung Galaxy S III, che è uno dei principali concorrenti degli iPhone Apple. Al dimensione dello schermo del nuovo iPhone (5?), che dovrebbe essere di 4 pollici, infatti, si avvicina di più a quella del Galaxy SIII, che è di 4,8 pollici. Il successo delle vendite di questo ultimo "gioiellino" della casa coreana, che sarà anche il cellulare simbolo delle Olimpiadi 2012 che si terranno a Londra quest'estate, deve aver spinto i tecnici della casa di Cupertino a rivoluzionare il profilo del mela-fonino, proprio per venire incontro alle mutate richieste dei consumatori che sembrano prediligere degli smartphone sempre più simili a dei piccoli tablet.

Considerata questa "rivoluzione" sul fronte degli smartphone, aumentano le indiscrezioni su una possibile modifica anche dello schermo dell'iPad: da mesi, infatti, si parla dell'uscita di un "iPad Mini", ma si questo fronte non si hanno ancora delle certezze. Intanto, come già accaduto per l'iPad3 e il Samsung Galaxy S III, già si rincorrono le indiscrezioni sul web per disegnare il modello che più somiglia quello che sarà il nuovo iPhone.