L'azienda finlandese Nokia produttrice di cellulari vuole tentare il rilancio dei propri smartphone tramite la tecnologia PureView. Già utilizzata per il modello Symbian 808, questa tecnologia prevedrebbe l'installazione sugli smartphone della famiglia Lumia di una fotocamera da 41 MegaPixel che dovrebbe dare nuovo impulso alla vendita di questi smartphone.

Nokia, con questa operazione "Lumia PureView" sta cercando di ridare forza al suo marchio, dopo il parziale insuccesso del lancio della linea degli smartphone Lumia che non ha ottenuto i risultati sperati, nonostante importante partnership con Microsoft e gli investimenti nella campagna pubblicitaria.

Nokia, però, ha deciso di credere nella gamma di smartphone Lumia e con la tecnologia PureView vuole dare a questi dispositivi una seconda chance rispetto ai modelli concorrenti. I lavori sarebbero già iniziati e a confermarlo è stato Chris Webber, a capo di Nokia USA, che in un'intervista ha affermato che l'azienda e Microsoft stanno lavorando insieme per "assicurare che la piattaforma supporti il sistema di gestione delle immagini di PureView".

Non si conoscono ancora con precisione i tempi di arrivo della tecnologia PureView che probabilmente potrebbe essere lanciata sulla serie Lumia insieme all'arrivo di Windows Phone 8, che dovrebbe essere disponibile questo autunno. Se il potenziamento della nuova fotocamera potrebbe sembrare insufficiente per dare nuovo impulso alle vendite degli smartphone Nokia, il "doppio lancio" di queste due nuove caratteristiche può offrire un vero e proprio salto di qualità ai prodotti della casa finlandese che si mostrerebbero molto più competitivi nei confronti dei loro concorrenti.