Un nuovo primato per le aziende leader nel settore dei telefoni cellulari. Dopo aver conquistato il podio nella vendita di smartphone, Apple e Samsung guadagnano il primo posto anche nelle spedizioni di cellulari. A rivelarlo è l'ABI Research, secondo cui l'azienda coreana e quella di Cupertino hanno conquistato il 55% delle spedizioni mondiali di smartphone nel primo trimestre 2012. Per lo stesso periodo le due società hanno raggiunto il 90% dei profitti generati nello stesso segmento della telefonia mobile.

L'ABI Research ha avanzato poi delle ipotesi su quale possa essere il terzo produttore in classifica. Pressochè analoghe le posizioni di Nokia e RIM, che hanno assistito ad un considerevole calo nelle spedizioni a livello mondiale. Nokia, che copre una quota di mercato pari al 9,2%, ha perso, infatti, il 40%, un po'meno RIM che si attesta a meno 20%, con una quota di mercato del 2,4%. "Per compensare il calo nelle spedizioni Symbian - spiega Michael Morgan, analista senior della società di ricerca - dovrà accrescere nel 2012 la sua attività da dispositivi Windows Phone del 5.000%".

In rialzo, invece, Sony, grazie ai recenti annunci di smartphone economici e a una crescita sequenziale in spedizioni, ma lo stesso vale anche per i due giganti cinesi Huawei e ZTE. Tuttavia bisognerà aspettare il secondo semestre dell'anno, quando con il lancio dei nuovi prodotti, si avrà un quadro più nitido sui profitti raggiunti con la vendita e le spedizioni degli smartphone.