La casa finlandese Nokia, tenta una riscossa sul mercato con tre nuovi modelli di smartphone del brand Asha, Asha 305, Asha 306 e Asha 311. Le principali novità di questi tre cellulari è la tecnologia full touch e il loro prezzo low cost, che va da 62 a 92 euro.

Con il lancio di questi tre nuovi modelli, Nokia cerca quindi di riconquistare il grande pubblico, puntando su una fascia di mercato più bassa rispetto a quella della linea Lumia. Dopo la non brillante performance a livello mondiale della gamma alta degli smartphone Widows Phone, la casa finalese vuole puntare sui cosiddetti smartphone "lite", i cellulari a metà strada fra i feature phones e gli smartphone veri e propri.

Nokia ha un obiettivo ambizioso: coi nuovi Asha 305, Asha 306 e Asha 311 vuole convertire il prossimo miliardo di persone ai cellulari intelligenti. I tre telefonini permetto di fare più o meno tutto quello che fanno gli smartphone più evoluti: consentono l'accesso a Internet, fanno girare i giochi e le applicazioni e si collegano al collaudatissimo servizio di mappe Nokia, il tutto a un prezzo molto più basso rispetto agli smartphone top di gamma.

I nuovi modelli, oltre alla presenza dell'interfaccia full-touch che li rende molto simili agli smartphone Android, hanno anche la possibilità di inserire la doppia Sim Card. La loro uscita è prevista per l'autunno.