La "guerra" tra Google e Apple non è che agli albori. Dopo gli scontri sull'app di Chrome per iOS e, in generale, la battaglia per il posizionamento nel mercato dell'internet mobile, ora arriva anche l'esordio con Android 4.1 Jelly Bean di Google Now Voice Search, un assistente vocale con funzioni analoghe a quelle di Siri, progetto di Cupertino.

Gli sviluppatori Android stanno preparando il debutto di Google Now anche per i dispositivi con Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Questo starebbe a significare lìallargamento del servizio su larghissima scala, visti i milioni di cellulari su cui è installato il software.

Ricordiamo, comunque, che si tratta di un progetto in fase di realizzazione, anche se il pacchetto di installazioneè già disponibile sul web per il download.

A breve, quindi, capiremo chi la spunterà nella lotta degli assistenti vocali: Siri o Google Now? Uno studio della Piper Jaffray ha sottolineato che la ricerca vocale di Google è migliore di quella di Siri: su 1.600 domande ha risposto correttamente nell'86% dei casi. Siri, invece, è stata in grado di rispondere in maniera adeguata circa due volte su tre. Non è ancora detta l'ultima parola.