Il rapido successo degli smartphone nell'ultimo anno ha creato una forte rivalità tra i sistemi operativi che girano su questa nuova generazione di cellulari intelligenti. Tra i più diffusi ci sono Android, Apple e Windows Phone.

Secondo un'indagine condotta da Kantar Worldpanel, Android, cioè il sistema operativo di Google, sarebbe sarebbe in assoluto il più diffuso in Europa, mentre ha conquistato meno l'America, dove si fa sentire l'influenza de lla concorrenza di Apple. Il Paese europeo con più smartphone Android sarebbe la Spagna, dove la piattaforma del robottino verde ha conquistato ben l'84% del mercato negli ultimi 12 mesi.

Anche in Italia Android va piuttosto bene. Secondo i dati dell'indagine, la percentuale di smartphone Android nel nostro Paese raggiunge il 49,6%, il che significa che uno smartphone su due sono Android. La crescita del mercato Android è stata molto marcata soprattutto nell'ultimo anno: a giugno 2011, infatti, la piattaforma Google era ferma al 25,3% arrivando in solo un anno a sfiorare il 50%.

Mentre Android sale, il concorrente iOS (Apple) scende di un punto percentuale, dal 21,2% al 20,2%, mentre Windows Phone è cresciuto, anche dal 5,2% al 6,2%. Sono in calo RIM con il suo BlackBerry OS (dal 6% al 5,5%) e Symbian(dal 38,9% al 16,1%), che pure nel nostro Paese va meglio rispetto agli altri Paesi europei (la media degli altri Stati è inferiore al 3%).

A livello europeo Android è ormai una realtà piuttosto solida (+8,5%), soprattutto grazie alle numerose vendite dei modelli Samsung. In crescita, però, c'è anche Windows Phone, che conquista nuove quote di mercato segnando un +2%, spalleggiato dal suo principale partner locale: la finlandese Nokia.