Potrebbe essere pronto per l'inizio del prossimo anno il nuovo cellulare con sistema operativo Firefox OS che la Mozilla Foundation sta preparando ormai da diversi mesi. Secondo le ultime indiscrezioni lo smartphone potrebbe essere distribuito prima nei paesi dell'America Latina e disporre di feature decisamente di alta fascia, ma con un prezzo molto più basso rispetto a quello dei concorrenti Apple e Android.

Attualmente non ci sono notizie precise sul nuovo sistema operativo, che fino ad oggi è stato visto soltanto in alcune anteprime su telefoni creati da terzi. Ma l'obiettivo della Mozilla Foundation è ovviamente quello di creare un dispositivo ad hoc per il nuovo sistema operativo. Al momento il partner ufficiale di Mozilla è la compagnia spagnola "Telefonica". Stando alle dichiarazioni di Carlos Domingo, direttore del reparto R&D di "Telefonica", la compagnia sarebbe impegnata insieme a Mozilla nella progettazione di un cellulare che non costi più di 100-150 dollari, ma che sia in grado di rivaleggiare facilmente con Android e iOS per funzioni e facilità d'uso.

Tra le principali caratteristiche potrebbero esserci una fotocamera di alta fascia, uno schermo touch screen particolarmente grande e un processore fornito da Qualcomm. Il progetto di Mozilla punterebbe, poi, alla creazione di una piattaforma che possa ospitare sia le applicazioni scaricabili da uno specifico app store online (ma con regole molto meno restrittive di Apple ed evitando i blocchi imposti da Google), sia le Web app. Un'importante novità quest'ultima che permetterebbe di realizzare applicazioni in grado di funzionare su qualsiasi dispositivo, senza l'uso di adattatori per diverse versioni di software o cellulare.