Ormai da tempo i due colossi del mercato informatico si danno battaglia, ma la contesa va assumendo sempre più i contorni di una vera e propria guerra; dalle parti di Seul è giunta la notizia dei preordini record per il nuovissimo iPhone5 (appena 60 minuti dopo il lancio del prodotto la Apple ha registrato il tutto esaurito di richieste) e così Samsung ha deciso di passare al contrattacco mettendo in cantiere il nuovo Galaxy S IV.

La casa coreana sta dunque prepararando il lancio del nuovo smartphone, che salvo clamorosi ripensamenti sarà svelato in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Il tutto in totale spregio delle vendite record fatte segnare in queste settimane dal Galaxy S III, giunto sul mercato da appena qualche mese.

Display da 5 pollici, supporto della tecnologia LTE, chip quad core Exynos: queste le possibili principali specificità del nuovo smartphone made in Corea. Novità in vista anche per quel che riguarda la forma: il display da 5 pollici fa supporre uno sviluppo orizzontale con conseguente probabile forma rettangolare, ma date le ultime vicende legali (che hanno visto la Samsung soccombere nettamente) a Seul potrebbero decidere di evitare ogni possibile ripercussione da parte dei rivali e di modificare radicalmente il look dello smartphone.

Il rischio sarebbe infatti che da Cupertino agiscano per bloccare le vendite del nuovo prodotto. E la casa coreana non se lo può permettere. Grava ancora il mistero sulla data di presentazione e sul prezzo del prodotto, anche per tutelarsi appunto contro lo spionaggio industriale e nuove "gite" in tribunale.