Anche con l'iPhone 5 Apple ha convinto i suoi fan. Il nuovo figlio di Cupertino è sì migliore del precedente, ma grazie ad un graduale aggiornamento che non va a stravolgere il design. Tutti felici, insomma, anche gli attuali possessori di iPhone 4 che continueranno ad avere ancora un device "attuale".

La presentazione dell'iPhone 5 ha svelato tutte le caratteristiche di cui si parlava già da tempo. Pesa solo 112 grammi e le dimensioni sono di 123.8x58.6x7.6 millimetri. Oltre al nuovo display Retina da 4" di diagonale con 1136x640 pixel di risoluzione a 326 ppi troviamo anche un nuovo processore, un A6 che offre il doppio delle prestazioni rispetto al modello precedente. Raddoppiate anche le prestazioni grafiche. iPhone 5 supporta le reti LTE a 2100 MHz, 1800 MHz ed 850 MHz. Ci saranno anche modelli compatibili con l'LTE in USA, Canada e Giappone. Manca l'NFC, tecnologia a radiofrequenza che consente di far dialogare due dispositivi a breve distanza, massimo 10cm, consentendo lo scambio di informazioni o addirittura effettuare pagamenti sicuri.

Chi deciderà di acquistare l'iPhone 5 dovrà cambiare anche la SIM card. Il device utilizza infatti le nuove nano SIM, recentemente scelte dall'ETSI come standard. La fotocamera posteriore resta quella da 8 megapixel con sensore BSI ma si arricchisce di una migliore stabilizzazione video, della possibilità di scattare foto mentre si registra ed il rilevamento dei volti anche nei video. Nella modalità foto arriva lo scatto panoramico. La fotocamera anteriore si sposta al centro e diventa una HD da 1.2 megapixel con sensore BSI e registrazione video a 720p.

La batteria ricaricabile agli ioni di litio integrata offre un'autonomia in conversazione fino a 8 ore su 3G ed un'autonomia in standby fino a 225 ore. Per quanto riguarda l'uso di internet abbiamo fino a 8 ore su 3G e fino a 10 ore su Wi-Fi. Novità anche per quanto riguarda la cuffia auricolare. Nel nuovo iPhone 5 troviamo infatti le EarPods, dal design completamente nuovo e un funzionamento acustico rivoluzionario. I fori per la fuoriuscita dell'audio sono completamente diversi dai modelli precedenti e grazie a questa scelta, sia tecnica che di design, potremo ascoltare la nostra musica in un modo completamente diverso e senza dover continuamente sistemare la cuffia sul nostro orecchio in quanto anche la vestibilità del prodotto è stata notevolmente migliorata per aderire perfettamente all'esterno e all'interno del nostro orecchio.

Come per iPhone 4S, i tagli di memoria disponibili saranno 16GB, 32GB e 64GB. Come in USA, i prezzi di vendita in Italia saranno gli stessi di iPhone 4S che resta solo in versione da 16GB ed un prezzo che dovrebbe essere di 529 euro. Sarà disponibile in due colori: nero ardesia e bianco argento. In Italia arriverà il prossimo 28 settembre.