In attesa dell'uscita dell'iPhone 5 anche in Italia, programmata per il 28 settembre, la casa coordinata fino a poco tempo fa da Steve Jobs, sembra potersi imporre, ancora una volta, nel mercato internazionale. Da pochi giorni è infatti iniziata la vendita in alcuni paesi del mondo e l'iPhone 5 sembra già avere un grandissimo successo. Le sue caratteristiche infatti, lo rendono unico nel panorama della telefonia, come spesso succede con i dispositivi Apple.

Diversi esperti di tecnologia infatti, sembrano rimasti piacevolmente stupiti dalla potenza del processore. La maggior parte dei telefoni di fascia alta attualmente in commercio sono sviluppati su due tipi di architetture: ARM Cortex-A9, molto conosciuto ed utilizzato anche da Nvidia, Texas Instruments ed altri, e l'architettura Qualcomm. L'A6 invece, sembra essere qualcosa di completamente diverso e progettato proprio per essere montato sul nuovo smartphone.

Da diversi test, soprattutto tra iPhone 5 e 4s, ma anche con il Galaxy SIII, vero concorrente nel mercato, è abbastanza evidente come il nuovo "melafonino" sia il più potente smartphone esistente. Scendendo nei dettagli, possiamo notare come l'iPhone 5 abbia superato in modo eccellente le prove circa la velocità di navigazione nel browser. Altrettanto buoni risultati anche per quanto riguarda la prova dell'HTML 5: si tratta del numero di frame al secondo con il quale si aggiorna il browser.