Chi di noi non ha conservato i vecchi cellulari? Sarà perché ci siamo affezionati, o perché non sappiamo come smaltirli , non riusciamo proprio a separarci dai telefonini che non erano ancora "smart", ma ci erano tanto simpatici. Eppure il cassetto dove li riponiamo non può continuare a riempirsi all'infinito, quindi ecco qualche consiglio su come riciclarli.

Raccolta differenziata
Se il vostro vecchio amico portatile è ormai completamente fuori uso, ricordatevi che si tratta di un rifiuto Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, ndr) e, come tale, va conferito presso il centro di raccolta specializzato del vostro comune, oppure consegnato al negoziante al momento dell'acquisto di un nuovo cellulare.

Centro ricambi
Se invece il cellulare funziona ancora, potrebbe servirvi per avere sempre a portata di mano dei pezzi di ricambio (purché compatibili con il nuovo modello in uso). In questo caso, se non siete degli esperti di riparazioni, state attenti a non annullare la garanzia con interventi fai-da-te.

Vendesi caricabatteria
Ok, il cellulare non funziona più. Ma probabilmente il caricabatteria è ancora vivo e vegeto e, di solito, può essere utilizzato come ricambio per il vostro nuovo modello (purché della stessa marca). Se invece non potete riciclarlo "in casa", provate a venderlo su internet: molti preferiscono risparmiare acquistando un pezzo usato originale, anziché rivolgersi a rivenditori improvvisati di modelli scadenti d'imitazione.

SOS
Se lo smartphone megagalattico che avete appena comprato si è rotto o è temporaneamente in assistenza, il vecchio cellulare rispunterà dal cassetto come telefono d'emergenza. Usandolo, anche se per pochi giorni, forse rimpiangerete la sua mitica resistenza agli urti e la sua essenzialità.

Lo regalo al nonno
Quanti regali vi hanno fatto i nonni quando eravate piccoli? È arrivato il momento di ricambiare: a voi il cellulare non serve più, ma il nonno o la nonna potrebbero trovarlo molto utile (e semplice da usare) per essere sempre in contatto con i familiari, per necessità o anche solo per fare quattro chiacchere.

Incentivi alla rottamazione
Alcune catene di elettronica promuovono iniziative per il recupero dei vecchi telefonini, offrendo sconti sui nuovi modelli acquistati in sostituzione o su altri prodotti di tecnologia. L'iniziativa ha trovato seguito anche presso le compagnie telefoniche, che riciclano i cellulari usati.

Questo l'ho fatto io
La seconda vita del vostro vecchio cellulare potrebbe passare anche dall'utilizzo delle sue componenti per creare dei bijoux originali e alternativi. La nuova moda si chiama geek-jewellery, ovvero gioielleria per "smanettoni". Basta tuttavia avere una spiccata creatività per trasformare una tastiera o una memoria interna in una spilla o un ciondolo.