Oggi acquistare uno smartphone di ultima generazione può comportare una spesa viva non indifferente, dal momento che mediamente i costi di quelli più gettonati - Iphone 5 e Samsung Galaxy S III - si aggirano tra i 650 e i 750 euro.

Molti prima di effettuare un acquisto del genere ci pensano bene o, invece, si affidano alle tariffe tutto compreso delle aziende di telefonia. Ebbene, ciò che potrebbe sembrare eccessivo, in realtà può dare un enorme vantaggio economico all'utente, dal momento che questi piccolo computer possono comportare una serie di vantaggi in termini di applicazioni che abbattono anche del 80% i costi di chiamate, sms ed mms.

Infatti, come la stragrande maggioranza di noi sanno queste applicazioni - le più conosciute sono Whatsapp, Tango e Viber - consentono di scambiarsi messaggi, mandarsi foto e video, farsi chiamate e videochiamate, tutto praticamente a costo zero. Partiamo dalla prima, forse la più conosciuta, Whatsapp, caratterizzata dalla sua iconcina verde. Attualmente sull'Apple store ha un costo di 0.79 cent ma spesso viene consentito il download gratuito. Su piattaforma android, invece, gli stessi contenuti sono gratis.

Questa applicazione consente in modo assolutamente gratuito, attraverso una semplice registrazione del proprio numero di cellulare, di inviare messaggi, foto, video, messaggi vocali e altri file senza incidere di un solo centesimo sul credito. La stessa app, inoltre, è in grado di accedere alla nostra rubrica e indicarci quali sono gli amici che utilizzano il programma. In aggiunta, ci indica se e quando il messaggio è stato letto dal destinatario.

Ancor più completo è Tango, programma gratuito anche su Apple store, caratterizzato dalla iconcina in rosso T maiuscola bianca, che unitamente a tutte le funzioni di cui si avvale l'app precedente, consente di effettuare chiamate e videochiamate, oltre che inviare simpatici effetti grafici all'altro utente.

Infine, Viber, somiglia molto ai precedenti programmini, è sempre gratuito come Tango, consentendo in più rispetto a Whatsapp di chiamare gratis ma non consente le videochiamate di Tango.

Altre applicazioni possono, infine, consentire di utilizzare lo smartphone per inviare gratis fax (Faxator), per scannerizzare (CamScanner), per dettare dei documenti a voce che vengono riprodotti su testo (Dragon), il tutto assolutamente e rigorosamente gratis!

L'importante, ovviamente, è avere una connessione internet attiva sul proprio smartphone, altrimenti tutto gran parte di quanto sopra detto è irrealizzabile ed inutilizzabile.