Con BlackBerry Messanger Voice sarà possibile gestire chiamate e chat attraverso la rete wifi per connettersi con altri Blackberry in modo gratuito. La funzione di split-screen consente, inoltre, di parlare e chattare allo stesso tempo, così per esempio, si potrà inviare una immagine mentre se ne sta parlando, oppure leggere le E-mail o usare altre applicazioni, mentre si sta facendo una chiamata vocale BBM.

Questa nuova funzione rilancia la casa di telefonia canadese, che negli ultimi mesi ha vissuto momenti difficili, perdendo significative quote di mercato sia verso Apple, ma anche verso i cellulari Android e Windows Phone. E non è tutto, la RIM infatti ha già annunciato per il prossimo 30 gennaio 2013 il lancio ufficiale di BlackBerry 10, la nuova versione del sistema operativo e dei modelli già dotati del nuovo software.

Le voci e le opinioni di chi ha già fatto il download sono pressoché unanimemente soddisfatte. Le funzioni in particolare di BBM Voice registrano ampi consensi grazie all'ottima qualità di trasmissione e i rarissimi disturbi della voce. L'unico rammarico lamentato da più parti è che BBM Voice funzioni solo via wifi e non attraverso la rete mobile.

Al di là di questo limite è comunque innegabile che anche BlackBerry ora consente di rimanere connessi con i propri contatti, privati o di lavoro, a costi molto contenuti, e poter risparmiare in questo periodo è sempre positivo.

In particolare, questa connessione tra cellulari a costi praticamente azzerati, rilancia RIM e i propri apparecchi soprattutto nel settore della telefonia mobile business, e porterà certamente ad un recupero di una fetta di mercato persa. La versione beta di BBM 7 e BBM Voice sono scaricabili per ora sul sito www.BlackBerry.com/betazone.