Giù i cellulari, su gli smartphone. Sono poco più di 427 milioni i telefonini venduti nel corso del terzo trimestre del 2012. Secondo i dati forniti da Gartner, società di ricerca e analisi nel campo dell'IT, le vendite di cellulari segnano un 3% in meno rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. Le vendite di smartphone sono invece in continuo aumento: 169 milioni di unità sono state vendute nel corso del trimestre, con un incremento del 47% rispetto all'anno scorso. Gli smartphone sono acquistati in tutto il mondo al ritmo di 1,8 milioni al giorno.

Samsung, Nokia e Apple in testa. I dati Garnter mostrano che il mercato è dominato da tre nazioni diverse : Corea del Sud con Samsung, Finlandia con Nokia e Stati Uniti con Apple. Samsung, Nokia e Apple rimangono infatti i principali venditori per il trimestre. Nokia ha però visto scendere la sua quota di mercato di oltre il 20% rispetto allo scorso anno, passando dal 23,9 % del terzo trimestre 2011 al 19,2% del terzo trimestre di quest'anno. La quota di mercato di Apple e Samsung è invece cresciuta (rispettivamente 22,9% e 5,5%).

Android guida i sistemi operativi. Tra i sistemi operativi, Android mantiene saldamente lo scettro di principale piattaforma per smartphone, con una quota del 72,4% (una netta crescita rispetto al 52,5% per cento dello scorso anno). Secondo Apple iOS, con una quota di "solo" 13,9%. Seguono Rim e Samsung Bada (che guadagna il 3% rispetto al 2,2% dello scorso anno). Microsoft Windows Phone si trova al sesto posto di questa classifica, aumentando la sua quota dal 1,5% al 2,4%.