Arrivano i primi problemi per Windows Phone 8, il nuovo sistema operativo mobile di casa Microsoft. Lanciato da pochi giorni, il sistema sembra dare noia ai possessori di smartphone Lumia 920 di Nokia e dell' 8x di HTC. Le notizie si sono diffuse attraverso i post pubblicati sui web forum ufficiali di Microsoft, Nokia e su WPCentral.

I bug di Windows Phone 8. Gli utenti si lamentano di bug quali il riavvio improvviso del sistema (diversi utenti segnalano fino a 4/5 riavvii ogni 24 ore), una durata molto bassa della batteria o anche il blocco totale del cellulare. Alcuni possessori di questi dispositivi ritengono che il problema del riavvio sia legato all' utilizzo del Bluetooth o all'applicazione nativa di Facebook.

Nokia, HTC e Microsoft corrono ai ripari. Finora, HTC e Microsoft non hanno dato risposte ufficiali ai reclami degli utenti. Solo Nokia ha riconosciuto la possibilità di un problema. L'azienda finlandese dichiara di aver ricevuto "segnalazioni di un ridotto numero di persone che riscontrano performance insolite sui loro Lumia 920". Nokia ritiene che i malfunzionamenti possano essere attribuiti alle applicazioni, e non al il sistema operativo del dispositivo: "stiamo verificando, ma il sospetto è che alcune applicazioni potrebbero essere alla radice del problema, quando vengono lasciate in esecuzione in background. Mentre verifichiamo, consigliamo agli utenti di utilizzare il tasto 'indietro' al termine di un'applicazione, per assicurarsi che non sia più attiva".

Natale a rischio per Microsoft. Queste prime segnalazioni negative, potrebbero avere un forte impatto sulle vendite di smartphone con sistema Windows Phone 8, proprio alle porte dello shopping natalizio. Nokia e HTC saranno in competizione con device molto "desiderabili" come il Samsung Galaxy Note 2 e l' iPhone 5 di Apple, che montano rispettivamente i sistemi Android e iOS.