HTC One X + esce a distanza di meno di un anno dal suo predecessore che conteneva un più in meno nel nome e che aveva lasciato qualche perplessità nella critica per alcuni aspetti. Questa nuova incarnazione invece si presenta come un prodotto decisamente più maturo e che si mette in diretta competizione con i top di gamma del settore: iPhone 5, Samsung Galaxy S III e Samsung Galaxy Note II. Diamoci allora un'occhiata più da vicino.

Qualità costruttiva

HTC One X+ dal punto di vista della costruzione e dell'ergonomia mantiene lo standard elevato del suo recente antenato, con il tocco fashion dei tasti touch in rosso. Vetro davanti e gomma dietro. Rigoroso in ogni dettaglio. Insomma uno dei migliori prodotti sul mercato. Elegante.

Hardware

Abbiamo un processore Tegra 3 di ben 1,7 Ghz (prima era di 1,5 Ghz), 1 GB di RAM ed una memoria interna non espandibile portata fino a 64 GB (e qui siamo al doppio esatto del modello precedente). Prestazioni e spazio insomma non mancano, anche se un GB extra di RAM avrebbe di certo fatto la differenza. C'è poi NFC, uscita microUSB, Wi-Fi, AGP e GLONASS, Bluetooth 4.0 e modulo dati 3G (HSDPA 42.2 / HSUPA 5.76). Davvero niente male. Prestante.

Schermo

Il display è immutato rispetto a One X: Super IPS LCD2 capacitivo da 4,7", con risoluzione HD 1280 x 720 pixel. Non risulta eccessivamente luminoso ma è dotato di un contrasto gradevole alla vista. Apprezzabile.

Software

HTC One X+ è già aggiornato a Jelly Bean e HTC Sense offre un'esperienza d'uso da podio alto. Il browser è migliorato molto rispetto allo One X e supporta anche flash player. E' dotato di Beats Audio, che aumenta i bassi ed amplia la scena sonora, Egregio anche il player video e la gestione dei contenuti tramite DLNA. Sofisticato.

Autonomia

Aumentata la capacità della batteria che passa da 1800 mAh a 2100 mAh, portandoci fino a sera senza grossi patemi. Certo che se paragonato ai 3100 mAh del Samsung Galaxy Note IIRegolare.

Fotocamera

La fotocamera è da 8 megapixel con sensore BSI. Foto e video hanno una risoluzione di 1080p, per un pacchetto di pregevole qualità. Ma un difetto qui c'è: manca infatti il tasto di scatto. Perfettibile.

Prezzo

HTC viene proposto a 699€. Probabilmente troppi per distogliere lo sguardo degli utenti da alternative altrettanto dispendiose ma certamente più trendy e modaiole. Esoso.

Giudizio Universale

HTC One X+ è senza dubbio uno dei migliori device di questo 2012. Tante migliorie rispetto al precedente modello ed una sola grande pecca: il prezzo, capace di scoraggiare più di un acquirente. Ma per chi invece sarà impavido (e spendaccione), vi sarà la ricompensa di possedere un piccolo bijoux estetico-prestazionale con il quale divertirsi. E pure distinguersi.