I rumors raccolti dal Wall Street Journal parlano del lancio dello smartphone marchiato Google: X Phone, questo il nome provvisorio del dispositivo mobile che mirerà alla fascia alta del mercato per gareggiare con i più diffusi modelli attuali di Apple e Samsung. Il progetto è in collaborazione con il braccio destro di Google nelle telefonia, Motorola, ed il lancio è previsto per l'anno prossimo.

Il quotidiano americano anticipa anche alcuni punti strategici su cui si baserà l'X Phone, ovvero, evoluzioni all'avanguardia del software immagini e fotocamera ipertecnologica. Inoltre, sappiamo che alcune tecnologie di imaging e riconoscimento touchscreen derivano dall'acquisizione della startup Viewdle.

Il lancio dello smartphone sarebbe anche stato anticipato, senonché Google sta cercando di introdurre uno schermo flessibile per accelerare il passo sulla concorrenza, così come è avvenuto per iPhone, che nel 2007 ha trasformato in un successo planetario il dispaly multitouch e le apps. Per Google questo sarebbe il secondo lancio in campo telefonico, infatti, nel 2010 lanciò Nexus in collaborazione con Htc.

In gioco c'è anche il futuro di Android. Infatti, secondo la Gartner, società di analisi, il 72,4% degli smartphone venduti al mondo nel terzo trimestre dell'anno adopera questo sistema operativo. Secondo alcuni, la rapida espansione è dovuta a recenti alleanze con colossi dell'hardware in Estremo Oriente e bisognerà tenere d'occhio gli sviluppi futuri.

Infine, successivo allo smartphone ci sarebbe anche il lancio di un "X" Tablet, ma ancora non ci sono fonti certe circa questo prodotto.