Dopo le recenti novità riguardo Apple e Samsung anche la BlackBerry è voluta intervenire sul mercato lanciando il suo nuovo prodotto: lo Z10 full touch, un cellulare già pronto a dare battaglia alle novità che verranno introdotte dagli altri due colossi della tecnologia.

Questo nuovo BlackBerry avrà una fotocamera ad alta risoluzione, disponibilità di rete ultra veloce e uno schermo touch da 4,2 pollici, un'innovazione importante rispetto ad alcuni modelli che prevedevano una tastiera non così comoda per tutte le persone. La caratteristica più apprezzata è però il multitasking che riguarda la condivisione del proprio schermo con i colleghi che possiedono lo stesso dispositivo e l'utilizzo simultaneo di molteplici applicazioni.

Tutti i nuovi dispositivi possiedono un processore dual-core con 2 giga di Ram e la possibilità di connettersi a Lte, reti di nuova generazione molto potenti e veloci. Lo Z10 non è l'unico modello in rampa di lancio visto che la BlackBerry ha intenzione di vendere altri prodotti: questo dispositivo, però, è sicuramente quello più affascinante ed è già in vendita nel Regno Unito e da marzo anche negli USA. Gli italiani, invece, dovranno pazientare ancora. Il cellulare possiede anche le tecnologie SafeGuard (per salvaguardare i documenti aziendali), Remember (unione di tutte le funzionalità come siti web, e mail e altri servizi utili per il lavoro), una tastiera che memorizza le parole più utilizzate dall'utente e molto altro ancora. E' compresa perfino TimeShift, una funzionalità che permette di scattare una foto in cui tutti sorridono e hanno gli occhi completamente aperti.

L'azienda canadese ha estrema necessità di rinforzare il proprio mercato e di recuperare tutti i clienti persi prima del lancio degli IPhone e di Android da parte di Google. La sfida non è delle più semplici e con questo nuovo cellulare l'azienda vedrà se ha ancora appeal nei confronti dei propri clienti.