Vodafone Italia ha annunciato la disponibilità della tecnologia 4G anche per i clienti provvisti di smartphone. Per usufruire di questa possibilità, comunica l'azienda, è sufficiente possedere un cellulare di ultima generazione e una Sim 4G e attivare la nuova offerta dedicata: l'accesso al servizio sarà gratuito fino al 31 marzo 2013. Al termine del periodo di prova, i clienti potranno scegliere se attivare l'offerta (al costo di 10 euro al mese), oppure continuare ad utilizzare il proprio cellulare su rete 3G.

Con il 4G, è possibile raggiungere velocità di connessione fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload, oltre a poter fruire di servizi di nuova generazione, quali streaming HD e cloud in mobilità. L'offerta è disponibile sia per i privati, sia per le aziende.

Lo sviluppo della rete e dei servizi 4G rappresenta per Vodafone una delle sfide più importanti per il 2013: partendo da Roma e Milano, l'azienda ha già acceso la nuova rete in otto città sul finire dello scorso anno e promette di arrivare a venti entro marzo 2013.

"Anche la gamma di prodotti e smartphone 4G è in costante crescita - assicura l'operatore - il portafoglio Vodafone Italia annovera i modelli di punta di Apple, Nokia, Samsung e tutti i principali produttori". Il lancio italiano del 4G da parte di Vodafone si basa su una felice esperienza all'estero: prima di tutto c'è stato il lancio commerciale in Germania nel dicembre 2011, poi in Portogallo (da marzo 2012). Il 4G ha recentemente varcato anche i confini europei grazie a Vodacom, che ha commercializzato il servizio in Sud Africa lo scorso 10 ottobre.