Due giorni fa Htc ha svelato a New York e Londra il suo nuovo smartphone, top di gamma: Htc One.

L'ultimo cellulare della casa taiwanese è sottilissimo, ha un display full hd da 4,7 pollici, scocca in alluminio, frontale in Gorilla Glass (vetro composto di un materiale alcalino-alluminosilicato progettato specificamente per essere sottile, leggero e resistente ai graffi)

Monta un potente processore Qualcomm Snapdragon 600 da 1,7 GHz, 64 GB di memoria interna, 2 GB di RAM, WiFi, Bluetooth 4.0, NFC e infine una batteria da 2300 mAh. Un hardware davvero di tutto rispetto.

Htc ha svelato anche la rinnovata interfaccia Sense, ottimizzata per Android 4.1 Jelly Bean

Lo smartphone presenta anche un'ottimo sistema audio, forse uno dei migliori in assoluto, grazie a due potenti altoparlanti Htc Boom Sound con amplificatore (che possono raggiungere 93 dB) e alla tecnologia software Beats Audio. Sul mercato sono molto poche le aziende che curano l'aspetto acustico di uno smartphone in maniera tanto precisa e dettagliata quanto HTC.

Htc One porta con sé inedite ed interessanti funzionalità: molto affascinante la feature Blinkfeed, che permette all'utente di combinare social network, Facebook, Twitter, Linkedin, e notizie all'interno di un unico spazio.

La qualità fotografica è affidata alla funzione Htc UltraPixel, che vanta 4 MP, (forse un pò pochi) con stabilizzazione ottica. Secondo l'azienda questa fotocamera cattura il 300% di luce in più rispetto ai sensori tradizionali, e quindi offrire foto sorprendenti anche in presenza di poca luce. La fotocamera frontale invece è da 2,1 MP, e può migliorare le immagini con funzioni HDR integrate.

Le fotocamere sono poi completate da HTC Zoe, una sorta di centro per il montaggio multimediale che solleticherà di certo la fantasia dei più creativi. Si può scegliere di una parte di una foto e integrarla con un'altra, navigando tra più scatti ripresi in successione rapidissima. Con un pò di lavoro di fotoritocco, le foto saranno sempre perfette.

Un'altra grande novità è Sense Tv che fa del nuovo smartphone Htc una guida ai programmi interattiva e capace di controllare la maggior parte dei televisori, set-top box e ricevitori. Proprio come un telecomando, grazie al trasmettitore infrarossi. Sfruttando la potenza del cloud, Sense Tv rende semplice ed intuitivo vedere che cosa è in onda e trovare il proprio programma preferito. E anche commentarlo sui social network, naturalmente.

Sulla carta l'Htc One è indubbiamente un apparecchio che ha parecchie chance di successo e sicuramente sarà un temibile avversario per Apple