Non ancora è passata la notizia del nuovo Maxi iPhone Plus che subito una nuova notizia è pronta a circolare per le vie infinite del web. Si tratta di un ipotetico nuovo dispositivo firmato Apple, la casa Hi-Tech più famosa del mondo.

Ormai si parla di tante versione del melafonino, chi lo definisce iPhone Plus, chi iPhone 5S chi, infine, iPhone 6. Anche se non manca chi afferma che Apple sia pronta a lanciare tre nuovi device contemporaneamente. Ma, in ogni caso, BrightWire sembra mettere fine a tutte queste voci facendo un po' di chiarezza.

Dalle informazioni riportate sul portale cinese Laoyaoba, il già citato BrightWire annuncia l'arrivo di due nuovi gioiellini marchiati dalla mela, un iPhone 5S e un iPhone 6; e, fin qui, nulla di nuovo. La vera novità riguarda lo schermo dei due smartphone che supererebbe le dimensioni di qualsiasi altro melafonino finora creato, cioè di 5 pollici.

Si è parlato tanto del nuovo iPhone Plus che vanta un misterioso LCD da 4,8 pollici che Apple avrebbe intenzione di lanciare per potersi inserire nel mercato dei tanto citati Phablet (una vera fusione tra tablet e smartphone) e abbattere la concorrenza tanto agguerrita della casa coreana Samsung.

Colui che vanterà di questa nuova e tanto potenziale caratteristica sarà l'iPhone 6, un device totalmente rivoluzionato, sia per quanto riguarda il suo software interno, sia per la sua estetica. Infatti, il nuovo gioiellino, sarà sottilissimo, ancora più del suo giovanissimo predecessore iPhone 5. Per quanto riguarda, invece, l'iPhone 5S, si tratterà solamente di una revisione della parte software del dispositivo, dunque verrà ulteriormente velocizzato.

La previsione di Marco Arment, creatore di instapaper, sembra confermare la risoluzione di iPhone 6. Si tratta di 640 x 1136 pixel, a una densità di 264 punti per pollice. Dunque non ci saranno problema per quanto riguarda la risoluzione delle applicazioni già esistenti, per cui gli sviluppatori iOS possono avere vita felice, senza dover riadattarne la grafica.