Il motivo delle doppia variante di questo attesissimo smartphone Android in uscita probabilmente nel marzo 2013, è dato da esigenze diverse che hanno gli Usa dall'Europa e dal resto del mondo. La tecnologia 4G Lte non è infatti abbastanza diffusa al di fuori degli Stati Uniti, per cui le versioni del Samsung Galaxy S4 saranno dotati di un SoC differente.

La prima versione rilasciata negli Usa, sarà dotata di un chip Qualcomm Snapdragon 600, mentre la seconda che sarà lisciata per tutti gli altri Paesi del mondo, avrà il nuovo SoC Exynos 5 Octa a otto core. Samsung ha affidato la produzione del chip a Tsmc, la fabbrica che per il chip di Qualcomm utilizza il processo produttivo a 28 nanometri.

Per quanto riguarda la versione europea del Galaxy S4, Samsung opta per il nuovo SoC proprietario, che ottimizzerà elevatissime prestazioni sul sistema operativo Android. Questo è quello che risulta dalle anticipazioni oltreoceano (fonte Phone Arena), ma pare che la certezza si avrà solo fra una quindicina di giorni, dunque in concomitanza all'evento Unpacked in programma per il 14 marzo 2013.

Inutile sottolineare, che lo smartphone Android prodotto da Samsung, il Galaxy S4, è il più atteso in quanto molto potente fra quelli in uscita nel 2013. Infatti arrivano informazioni riguardo le sue prestazioni, alla prova con BrowserMark 2, uno dei migliori e più affidabili benchmark in circolazione per quanto concerne il browsing. Tale prova di velocità effettuata tramite il Chrome 25, ci dice che al Samsung Galaxy S4 viene dato un punteggio (velocità) di 2700, rispetto allo smartphone di punta di LG, l'Optimus G, si piazza terzo l'Htc One. A seguire il Sony Xperia Z, più lenti i Lumia 820 e 920 della Nokia.