La sottile linea di confine tra creatività e necessità del mercato sta lentamente facendo vacillare i principi sui quali Apple ha sempre basato le sue creazioni geniali: unicità, innovazione radicale ed elitarismo.

La casa di Cupertino, insidiata dalla concorrenza sempre più spietata della coreana Samsung, si appresta a rendere meno rivoluzionari i suoi prodotti con l'obiettivo di conquistare il mercato asiatico, attualmente il più dinamico su scala mondiale.

Secondo i dati in possesso dell'analista Ming-Chi Kuo della KGI, un gruppo di servizi finanziari con sedi a Hong Kong, Taiwan e Thailandia, la pianificazione della casa della mela futura sarà imperniata dal tentativo di conquista del mercato asiatico dove milioni di cittadini sono desiderosi di possedere uno smartphone Apple stilisticamente avanzato, dall'alto rendimento e caratterizzato da un costo accessibile. Solo la Cina annovera un parco potenziale di utenti pari a circa 600 milioni di persone.

Secondo Ming-Chi Kuo, il colosso guidato da Tim Cook per il prossimo giugno (o luglio visti i tempi di produzione), oltre al lancio dell'iPhone 5S, dotato tra le altre caratteristiche di un nuovo chip A7 e tasto home con lettura dei dati biometrici, dovrebbe commercializzare un modello di iPhone "economico", da circa 300 dollari. Tale operazione sarebbe possibile avvalendosi di materiali costitutivi (quali la fibra di vetro e la plastica già usati per i modelli 3G e 3Gs) e componentistica differenti rispetto a quelli utilizzati per l'iPhone 5.

L'iPhone "low cost" dovrebbe, secondo le indiscrezioni, presentare un peso maggiore, il supporto alla connessione LTE e un'innovazione importante dal punto di vista estetico: la colorazione. Parrebbe infatti che la nuova serie (forse anche del modello 5S), in linea con quanto già fatto in passato dall'iPod, possa presentare differenti colorazioni in grado di soddisfare l'esigenza di personalizzazione degli utenti.

L'uscita dei due modelli dovrebbe essere prevista per il prossimo luglio in modo da tamponare l'espansione sul mercato del nuovo Samsung Galaxy S IV la cui uscita è programmata per giovedì 14 marzo.