La produzione del prossimo melafonino, iPhone 5S, sarebbe già iniziata da tempo presso gli edifici di Foxconn, la cui uscita è prevista per la prossima estate, di cui ancora non c'è una data esatta. La novità assoluta riguarda, invece, la produzione di un un nuovo cellulare di casa Apple dalle qualità esaltanti ma, sopratutto, ciò che lo differenzierà dai suoi predecessori sarà il prezzo di vendita. Infatti l'iPhone "low cost" (così denominato) avrà, come si può bene capire dal nome stesso, un prezzo di mercato sotto costo.

Per quanto riguarda le prestazioni dei due futuri device, il nuovo iPhone 5S sarà dotato di un processore completamente potenziato e, a seguito, migliorie per quanto riguarda fotocamera e altri componenti hardware principali. Il design è stato mantenuto sempre lo stesso del predecessore iPhone 5. Inoltre, il melafonino, verrà dotato di un apposito sistema di riconoscimento delle impronte digitali.

Il secondo smartphone Apple è l'iPhone low cost che è una vera e propria "genialata" da parte della casa di Cupertino per riuscire ad accaparrarsi ulteriori fette nel settore economico-finanziari, tra il mercato dei cellulari di fascia medio-bassa. Sulle anticipazioni che provengono dal Commercial Times riguardo il tanto atteso iPhone economico, si sa ancora poco, a parte a chi ne è stata affidata la produzione, cioè Pegatron, che già realizzava il 40% degli iPad mini. Il prezzo previsto è di circa 350 dollari e lo scopo principale è quello di competere con il settore degli Android di fascia bassa.