Da quando è stato lanciato il nuovo Samsung Galaxy S4, subito impostosi tra i dispositivi di telefonia mobile come il prodotto top della gamma, le voci e le indiscrezioni riguardo alle possibili caratteristiche del prossimo iPhone 6 hanno iniziato a girare all'impazzata su forum, siti, chat e riviste del settore.

Di tutte le notizie che circolano sul prossimo modello di smartphone Apple non abbiamo una effettiva conferma di quali siano quelle veritiere, e - conoscendo la segretezza che contraddistingue le mosse di mercato di Apple - non l'avremo fino alla presentazione del modello. Possiamo però cercare di intuire quali di queste indiscrezioni si avvicinino alla realtà: sappiamo ad esempio che, nonostante l'azienda di Cupertino sia sempre al lavoro, difficilmente il nuovo iPhone 6 sarà lanciato entro il 2013.

Nuovi rumors sembrano infatti confermare che Apple presenterà prima l'iPhone 5S, una sorta di aggiornamento del modello precedente che - pare - sarà dotato di un nuovo processore, una nuova fotocamera e due flash led. L'aspetto più interessante è però legato al prezzo: sembra infatti che l'iPhone 5S costerà circa la metà rispetto al prezzo a cui Apple ci ha abituato per iPhone, ovvero circa 250 euro.

L'iPhone 6, invece, con tutta probabilità non sarà in commercio prima del 2014. Le voci sul nuovo modello ci dicono che avrà uno schermo più grande da 4.8 pollici - contro i 4 pollici dell'iPhone 5 - un processore quad-core con ben 2 GB di RAM, una fotocamera posteriore da 12 o addirittura 13 megapixel e una memoria interna da 128 GB.

Apple starebbe inoltre pensando di integrare tra le caratteristiche del nuovo iPhone 6 anche uno zoom ottico, innalzando così la qualità della fotocamera. La questione però non è affatto semplice, dato che questa particolare funzione richiederebbe un altro tipo di obiettivo, non adatto all'implementazione nativa su iPhone 6. In ogni caso siamo ben consapevoli che Apple metterà tutta la sua esperienza per cercare di implementare anche questa novità nella prossima edizione smartphone, così come ha fatto per le edizioni iPhone passate.

Sarà inoltre introdotto quasi certamente un nuovo sistema operativo iOS 7, e si parla di supporto LTE e compatibilità con la tecnologia NFC, che consentirà di effettuare i pagamenti in modo veloce, semplice e sicuro tramite iPhone.