Samsung dalla sua nascita ad oggi ha fatto davvero tanti passi da gigante. Ha cominciato a copiare, malamente, i dispositivi della casa di Cupertino (questa l'accusa di Apple, causa legale in corso) ma nel frattempo la Samsung è cresciuta: oggi, nello sviluppo tecnologico, ha pochi rivali, avendo creduto fin da subito alle potenzialità di Google Android.

Samsung, attualmente è al primo posto assoluto come venditore di cellulari al mondo e oltre al mercato occidentale, sta iniziando a volgere lo sguardo verso l'immenso mercato asiatico (Cina e India dove il fatturato cresce in maniera esponenziale, ogni anno) e successivamente, negli anni a venire, si lancerà alla conquista degli stati africani e sudamericani che saranno, anch'essi, mercati ricchi e floridi (con statistiche di crescita in forte rialzo).

L'Europa e gli Usa, mercati in cui la saturazione è quasi una realtà, perderanno il peso specifico che oggi possono vantare in termini di vendite e fatturato.

Così, alla vigilia del lancio del nuovo smartphone, top di gamma (giovedi 14 Marzo la presentazione ufficiale), il Galaxy S4, si può affermare che Samsung sta per sorpassare la Apple di Jobs.

I prossimi dispositivi Samsung, probabilmente, saranno superiori rispetto ai concorrenti di Cupertino.

La casa sud coreana ha, ormai, tutta la tecnologia che le serve per costruire da sola i i prossimi oggetti del futuro e anche i soldi per la ricerca non sono un problema perchè, Samsung ormai è un colosso mondiale.

A conferma di una straordinaria capacità di innovazione, basta ricordare la tecnologia Smart Scroll, implementata nel Galaxy S4 e' stato concepita per seguire e interpretare lo sguardo degli utenti. I possessori del nuovo gioiello tecnologico,saranno in grado di scorrere le pagine quando si e' arrivati alla fine del testo e di mettere in pausa un video quando si distoglie lo sguardo dal display.

La Apple costretta a cedere lo scettro tecnologico?

Impossibile rispondere a questa domanda ma la sfida lanciata dalla Samsung non può non preoccupare il management di Apple.