Si può discutere di tutto sulle varie caratteristiche degli smartphone, dove iPhone 5 e Samsung Galaxy S4 la fanno da padroni, senza sottovalutare nemmeno il BlackBerry Z10 e soprattutto l'innovativo HTC One+, ma sulla connettività, lo smartphone più veloce del mondo, e consacrato al MWC 2013 di Barcellona, è lo smartphone Huawei Ascend P2.

Con la connettività di quarta generazione LTE, raggiunge una velocità di 150 Mbps in downstream e di 520 in upstream. Huawei Ascend è dotato di sistema operativo Android 4.1.2, con un processore ARM quad-core da 1,5 GHz, 1 GB di Ram e 16 GB di memoria interna. A livello di processore, non v'è dubbio che l'altro Android, il Samsung Galaxy S4, sia nettamente superiore.

Ma ci sono altre caratteristiche oltre alla velocità che fanno di Huawei Ascend P2, un ottimo smartphone. Per esempio la fotocamera in dotazione, 13 megapixel come il Galaxy S4, a cui è leggermente inferiore come risoluzione, ma non nei confonti del Galaxy S3 ricordando che iPhone 5, è dotato di una fotocamera a 8 megapixel. Buona anche la qualità del display, e si deve anche tener conto che Huawei Ascend P2 sarà immesso sul mercato mondiale da giugno 2013, a un prezzo che si aggirerà intorno ai 300 euro, forse anche meno.

Nel valutare l'Android Huawei Ascend P2, si può dire che il rapporto qualità/prezzo è davvero ottimo, buono il design, potente, e soprattutto il più veloce smartphone del mondo, dotato di una batteria dall'autonomia decisamente più che sufficiente, da 2420mAh con l'ausilio delle tecnologie QPC e ADRX.

Da sottolineare la funzione Housekeeper, dedita al monitoraggio del traffico dati, pulizia del sistema e della cache periodici, antivirus e tanta gestione del software con protezione della privacy, ma anche altro ancora.