Dopo da serie di chiacchiere e illazioni, che più lunga non si può, ecco finire l'attesa, il nuovo Samsung S4 è stato lanciato. 150 milioni di euro spesi complessivamente tra lancio e operazioni di marketing, accostate a una location d'eccezione, il Rock city Hall di Manhattan, fanno capire quanto punti la nota casa di produzione sulla sua nuova creatura.

A prima vista simile all'S3, l'S4 racchiude in se dei notevoli miglioramenti:

  1. La risoluzione dello schermo che passa a 1920x1080
  2. Batteria da 2600 2600 milliampere-hour
  3. Fotocamere: quella posteriore è da 13 megapixel, quella anteriore da 2 megapixel.
  4. La funzione Dual Camera, poi, permette di scattare foto mentre si girano video.
  5. Un traduttore simultaneo per testi e messaggi vocali
  6. Il telefonino svolge la funzione di telecomando a raggi infrarossi
  7. La funzione "S Health", che permette di essere costantemente aggiornati sulla propria forma fisica

E, meraviglia delle meraviglie l'interfaccia eye tracking, che permette di scorrere le pagine con il semplice movimento degli occhi.

Il non plus ultra della tecnologia, sarà disponibile da aprile in ben 55 paesi. Come reagiranno gli altri colossi della tecnologia? Non resta che attendere la risposta della Apple, che non solo dovrà rendere un probabile iPhone 6, in grado di competere con un avversario niente male; ma si è vista anche soffiare ''il primato di lancio più costoso del mondo'' , con solo 333 milioni di dollari spesi per il suo precedente figliuolo.