Come ormai si sa, il gioco di parole che sta spopolando sugli schermi degli smartphone di ragazzi e adulti di ogni età è ormai alla vetta dei giochi più scaricati negli store di applicazioni per dispositivi iOS e Android. Il gioco in questione si chiama Ruzzle, un nome d'impatto che ormai è nella mente di tutti.

Ben pochi non lo conoscono, seppur per sentito dire. In metro, mentre si aspetta l'autobus, durante una pausa caffè, anche a lavoro, ormai è nella vita di tutti. Per la minima percentuale di chi non ne è ancora a conoscenza, si tratta di un gioco di parole, nonché la rivisitazione del vecchio gioco chiamato Paroliere, adattato sugli schermi dei dispositivi mobile: iPad, iPhone, smatphone android, tablet ecc.

Attualmente l'Italia è il paese più "colpito" da questa nuova ondata di parole e dipendenza da Ruzzle. Una dipendenza talmente forte che sono stati creati anche numerosi trucchi per poter vincere contro gli avversari più forti. Per poter usufruire di questi "bari" è necessario scaricare degli appositi software, in questo caso applicazioni, che permettono di accedere ad una serie di parole possibili per ogni riquadro che si sta giocando.

Ma la notizia che sta facendo il giro del web in questi ultimi giorni è un vero e proprio Campionato Italiano di Ruzzle. Il torneo prevede scontri avvincenti uno contro l'altro a suon di parole, gli iscritti hanno già superato i 20mila. L'inizio del campionato è previsto per l'11 Marzo 2013 e al temine decreterà un vincitore, che si porterà a casa un fantastico MacBook Pro.

Il funzionamento del torneo prevede l'utilizzo di vite, cioè, una volta che si perde una partita si perde una vita, ma possono essere acquisite entro il termine di scadenza (prima dell'inizio del concorso) invitando quante più persone possibili a partecipare, esattamente tre vite per ogni amico invitato. Per il secondo e il terzo classificato sono previsti ulteriori premi in buoni da spendere nel settore tecnologico, rispettivamente uno da 500 euro e uno da 300 euro. Inoltre verranno assegnati i premi per i giocatori più assidui settimanalmente e per chi avrà totalizzato un maggior punteggio in un unico round.

Attualmente non esiste ancora l'app del campionato poiché le iscrizioni ancora non sono terminate, il campionato avrà inizio l'11 marzo, correte ad iscrivervi e iniziate ad invitare quanti più amici possibili per poter guadagnare più vite e aumentare la possibilità di vittoria del fantastico MacBook Pro.