Samsung Galaxy S3, l'aggiornamento Android 4.2.1 Jelly Bean e 4.2.2 Jelly Bean sono stati ufficialmente annunciati e a stando a quanto si vocifera con insistenza in giro, porteranno con sé delle grandi novità. Saranno pronti a breve e sembra che andranno oltre quanto si immaginava fino a poco fa, difatti non solo presenteranno la soluzione al bug del bloccaschermo, ma due importanti nuove funzioni basate sulla tecnologia dell'eye tracking e denominate Smart Scroll e Smart Pause.

Il Galaxy S3 con i due aggiornamenti Android in arrivo promette non solo di risolvere il noto problema di sicurezza dei dati sensibili legati al bloccaschermo, ma di introdurre due funzioni legate a tecnologie di eye tracking che molti aspettavano solo per il Samsung Galaxy S4 (erano date per esclusive del prossimo smartphone di punta di casa Samsung). La funzione smart scroll permetterà scrolling automatici da parte dello smartphone senza l'utilizzo delle dita. Senza alcun touch, grazie all'eye tracking che permette lo scroll quando gli occhi dell'utente si posano sul fondo della pagina.

Il Samsung Galaxy S3 con i nuovi aggiornamenti Android Jelly Bean sembra possa introdurre anche la funzione Smart Pause, che sempre basandosi sull'eye tracking permette lo stop automatico di una certa applicazione o di un video quando l'utente smette di tenere lo sguardo sul display. Insomma Samsung sembra voler anticipare i tempi e dare a tutti i possessori del Galaxy S3 un gustoso antipasto tecnologico di quanto ci aspetterà poi con il Samsung Galaxy S4, che sarà presentato il prossimo 14 marzo.