La compagnia Tre Italia sta lanciando una campagna pubblicitaria promossa da due testimonial italiani. La promozione commerciale audio, video e stampa è intensa: per chi adotta la portabilità da altro gestore è offerto un pacchetto con voce e internet veloce ad un prezzo concorrenziale.

Il telefono del cliente deve essere rigorosamente UMTS, un metodo di trasmissione di ultima generazione che garantisce la navigazione ad alta velocità, ma con un telefono adeguato.

Attualmente i modelli più interessanti si possono acquistare con una spesa sopra i 100 euro se si vuole avere anche la funzione hotspot, che consente al telefonino di fare da ponte tra il proprio computer o tablet e la rete.

Da notare inoltre il particolare conteggio dei costi e dei consumi: pur essendo un'offerta mensile, le quote messe a disposizione per voce, SMS e navigazione, si esauriscono settimanalmente e quello che non è stato consumato viene perso: se alla settimana si possono fare 10 telefonate e ne faccio solo 5, in quella successiva non se ne potranno fare 15.

Lo scalare della somma relativa ai vari periodi dovuta, è indipendentemente dal conteggio consumi: i conti dei consumi e lo scalare della quota coinvolgono periodi che non coincidono, partono in momenti diversi, una volta esaurito il bonus della settimana, si aggiunge il costo del servizio a costi secondo tariffa e spendere il non previsto.

Il passaggio, senza avere un telefonino UMTS, è una buona occasione per aggiornare il proprio pacchetto comunicativo a una qualità più consona alle esigenze moderne.