Grandi pulsanti, schermo più largo e pulsanti per le chiamate immediate. La ditta tedesca AEG ha brevettato un dispositivo cellulare rivolto a persone anziane o a persone con handicap che hanno difficoltà ad utilizzare un telefono portatile che prenderà il nome di Voxtel S120 e che presto sarà disponibile anche all'interno del mercato italiano.

La linea sarà disponibile anche per la rete fissa con telefoni cordless con le stesse funzionalità dei cellulari. Le peculiarità che permettono alle persone meno avvezze alla tecnologia di poter utilizzare questi dispositivi sono poche ma estremamente chiare e di facile utilizzo. I modelli Voxtel S120 disporranno di tasti molto grandi per evitare confusione e di uno schermo anch'esso di grosse dimensioni per permettere anche alle persone con poche diottrie di poter utilizzare al meglio l'apparecchio. Lo schermo è anche implementato con una luce lampeggiante che permette all'utente di ritrovare più facilmente il dispositivo disperso per casa. Il Voxtel S120, inoltre, avrà una suoneria potenziata per quelle persone che soffrono di disturbi o carenze nell'udito.

Fin qui nulla di nuovo, visto che le caratteristiche sopra elencate si possono ritrovare più o meno nei cellulari visti in commercio finora. La caratteristica principale del Votel S120 è la presenza di quattro macro tasti per le chiamate immediate: su questi tasti è possibile incollare la foto delle persone più vicine all'anziano o al disabile e cliccando sul bottone la chiamata verrà inoltrata automaticamente previo salvataggio del numero di telefono. Un'innovazione molto utile per tutte quelle persone che hanno da sempre un rapporto difficile con gli oggetti tecnologici.