Ormai è quasi certo che il nuovo iPhone 6 uscirà all'inizio del 2014, preceduto da altri due modelli di smartphone Apple di cui si parla tanto ultimamente: l'iPhone 5S - aggiornamento del precedente iPhone 5 - e un iPhone "low cost" per il mercato di media e bassa fascia.

Sembra che il nuovo smartphone Apple uscirà con un look e uno stile rinnovati, e una serie di nuovissime funzionalità che lo renderanno il prodotto top della gamma. Ma come sarà veramente l'iPhone 6 e quanto costerà?

Sicuramente sappiamo che lo schermo sarà più grande: si parla di un LCD da 4.8 pollici Super HD e di uno schermo Sharp IGZO con Retina display. In questo modo l'iPhone 6 supporterà i video in HD e in 3D, e renderà l'esperienza touch screen ancora più precisa e naturale. La Sharp IGZO - acronimo di Indium Gallium Zinc Oxide - è una tecnologia applicata ai display che consente di ridurre notevolmente le dimensioni dello schermo garantendo una qualità altissima grazie alla maggiore luminosità trasmessa per pixel; il retina display consente inoltre una maggiore densità di pixel, andando a influire sempre sulla qualità: il massimo che si può desiderare oggi in quanto a display HD per smartphone.

L'iPhone 6 sarà dotato di chipset Apple A7 e processore quad-core integrato, incrementando notevolmente la velocità e le prestazioni dello smartphone grazie alla combinazione più potente oggi in circolazione. Il sistema operativo sarà il nuovo iOS 7, che uscirà a breve con una serie di nuove funzionalità e applicazioni disponibili. Dal lato "software", gli sviluppi previsti per l'iPhone 6 dovrebbero riguardare l'assistente vocale Siri, la funzione di Eye-tracking - già introdotta da Samsung su Galaxy S4 - e la possibilità di eseguire fotografie panoramiche.

La fotocamera dell'iPhone 6 sarà da 13 Megapixel e potrà scattare foto e registrare in HD; sarà presente ovviamente anche una camera secondaria frontale, per le video chiamate e gli autoscatti. Non è ancora chiaro con precisione quali saranno le caratteristiche delle fotocamere dell'iPhone 6. In ogni caso ci aspettiamo dispositivi integrati di altissima qualità, data la possibilità di elaborare e visualizzare immagini di altissima qualità e dalla definizione incredibilmente nitida.

L'iPhone 6 avrà un prezzo di partenza di circa 900 dollari negli Stati Uniti, e probabilmente in Europa arriverà a costare tra i 700 e gli 800 euro di base; le versioni distribuite, infatti, saranno quattro: 16 GB, 32 GB, 64 GB e 128 GB di spazio interno. L'iPhone 6 avrà la connessione Wi-Fi, NFC e Bluetooth, un ingresso per scheda microUSB e una batteria che garantirà una durata a pieno regime di quasi dieci ore consecutive.