Nati per facilitare la vita a liberi professionisti e a particolari categorie di lavoratori, che hanno bisogno di portarsi sempre dietro il proprio ufficio, gli smartphone sono diventati con il tempo sempre più tecnologici e all'avanguardia. Ma quanti e quali di noi, possono affermare sinceramente di saper usare al meglio tutte le funzionalità del proprio cellulare? Pochissimi. Questo perché non sempre ci si sofferma a pensare a cosa dovremmo fare realmente dello smartphone, prima di acquistarlo.

Che sia una spesa fatta per lavoro o per semplice passione verso la tecnologia, bisogna tener sempre ben presente, che gli smartphone sono come dei vestiti, bisogna che ci calzi bene perché la spesa si riveli un investimento. Questa è il fattore principale, che dovrebbe guidare l'acquirente, verso quel telefonino piuttosto che l'altro, non la marca o l'app del momento.

Una volta effettuato l'acquisto, bisogna portare a termine una serie di operazioni che ci permetteranno di ottimizzarlo al meglio :

  • Prima di tutto effettuate la registrazione sul sito della casa produttrice ( Samsung, Nokia, Apple). La creazione di un Id, non solo vi permetterà di accedere ad una serie di funzionalità in più, ma vi permetterà di rintracciare il cellulare in caso di smarrimento o furto.
  • Disattivate le opzioni che non vi servono. Il cellulare alla prima accensione è completamente attivo, sta a voi scegliere quale tra le tante funzionalità vi è realmente utile ( se non guidate ancora o avete già a disposizione l'ultimo modello di Tom Tom. è consigliabile disattivare il navigatore del cellulare) con un consecutivo risparmio di batterie e Ram. Stesso discorso vale per gli aggiornamenti automatici, controllate sempre quali sono realmente utili e quali no.
  • Non dimenticate mai di istallare l'antivirus.
  • Se non avete bisogno di restare costantemente aggiornati sul contenuto della vostra casella email, non configuratela. Potrete comunque controllare la vostra posta accedendo dal Browser di navigazione.
  • La voce Impostazioni, è una fonte continua di sorprese. Uno studio attento del suo contenuto, potrebbe svelarvi opzioni e funzionalità che neanche immaginate (come la funzione risparmia batteria per il Nokia Lumia).
  • La lettura del manuale è una pratica noiosa, ma se esiste un modo per fare amicizia al più presto con il proprio smartphone è proprio questo. Magari, se proprio non vi va, effettuate una ricerca su internet.

Ora, non resta altro da fare che personalizzare il nostro smartphone scaricando le applicazioni che più ci aggradano. Tale operazione, per quanto possa sembrare facile ed innocua, nasconde però delle grandi insidie. Non è ancora chiaro il perché, ma qualcuno si sta divertendo ad immettere online una serie di applicazioni fake, contenenti pubblicità dannose per il telefonino. Non lasciatevi mai ingannare dal nome carino o dalla moda del momento, leggete sempre la descrizione del programma e i relativi commenti.