Dopo l'uscita dell'iPhone 5, il quale non ha destato grande entusiasmo tra gli utenti che lo hanno acquistato, a causa di alcuni difetti, è prevista l'uscita dell'iPhone 5S. Per riscattarsi e per combattere la concorrenza di aziende molto famose che producono smartphone dalle prestazioni inequivocabilmente simili, se non superiori a quelle dell'iPhone, la Apple ha deciso di stupire tutti con una novità: nel nuovo iPhone 5S saranno incorporati quattro mini proiettori.

L'iPhone 5S funzionerà sia da cellulare che da computer, infatti lo smartphone potrà essere sollevato, lasciando scoperti i proiettori, i quali serviranno a mostrare su una parete ciò che è presente sul display dell'iPhone. Ciò che sorprende è anche la caratteristica di proiettare una tastiera full size, da cui l'utente potrà trarre sicuramente vantaggio.

Questo tipo di iPhone richiederà delle batterie nuove, per far fronte a tutte le funzionalità che comportano queste novità. Di sicuro i proiettori stupiranno tutti gli utenti, i quali saranno maggiormente convinti dell'affidabilità di Apple e non si lasceranno scappare l'opportunità di avere uno smartphone e un computer sempre a portata di mano.

L'uscita dell'iPhone 5S è prevista tra luglio e ottobre 2013 e il prezzo non sarà inferiore ai 700 euro; il ritardo di rilascio del dispositivo sta, però, danneggiando l'azienda, la quale forse sta solo aspettando che si spengano gli interessi per il Samsung Galaxy S$, potendo così sfruttare a pieno le vendite di mercato.

Tra le altre caratteristiche del melafonino troviamo uno schermo Sharp, la memoria RAM da 2 GB, la fotocamera posteriore da 13 megapixel, il processore quad-core Apple A7 con frequenza da 1,2 GHz e un lettore di impronte digitali.