È stato il gioielliere di Liverpool Stuart Hughes ha realizzare lo smartphone più costoso del mondo: un iPhone 5 ricoperto di oro e diamanti dal valore di 15,3 milioni di dollari, circa 11,6 milioni di euro.

Il gioielliere Hughes non è nuovo a queste esperienze. Solo pochi mesi fa ha costruito un iPhone 5 Gold Edition da circa 30 mila euro e un iPad 2 Gold History Edition da 5 milioni di euro, realizzato addirittura con delle parti di un dinosauro T-Rex morto circa 65 milioni di anni fa.

L'iPhone 5 in questione è fabbricato a mano. Nove settimane di lavoro per ricoprire l'intera scocca d'oro massiccio a 24 carati e incastonare 600 pietre preziose, per un design unico. Il tocco di classe di questo iPhone però sono i diamanti neri a 26 carati utilizzati per i tasto home. Il solo valore di questi diamanti dovrebbe infatti aggirarsi ai 10 milioni di euro.

È stato utilizzato inoltre il vetro zaffiro, un minerale artificiale molto più duro rispetto al classico vetro "Corning Gorilla Glass 2" dell'iPhone. Avendo una durezza di 9 mohs infatti è estremamente resistente ai graffi e può essere rigato soltanto da un diamante.

L'iPhone d'oro è stato commissionato da un misterioso uomo d'affari di Hong Kong. Secondo Phone Review, l'unico indizio sul miliardario è lo pseudonimo "Joe". Chissà se non conosceremo presto l'identità dell'uomo che godrà presto del suo smartphone Apple incredibilmente di lusso.