Una cosa è certa, da quando Steve Jobs è morto, la Apple continua a fare passi falsi. L'uscita di iPhone 5S continua a essere rimandata, si parla adesso dello slittamento a luglio 2013 anzichè giugno; continuano dunque, le indiscrezioni ma nessuna news ufficiale. Invece trapela qualcosa sulla vera novità della società di Cupertino, iPhone 6, senza tralasciare l'attesa per iPhone low cost.

iPhone 5S in realtà non avrà caratteristiche molto innovative, sembra essere invece molto simile al precedessore uscito circa 7 mesi fa. Confermate le indiscrezioni sulla fotocamera, le sue immagini impazzano nel web, sembra davvero sempre più simile a quella dell'iPhone 5, e sarà da 12 mexapixel, mentre non si discute sulla qualità delle foto e sulla registrazione dei video HDR che dovrebbero essere il fiore all'occhiello.

Ancora deve uscire iPhone 5S, e si parla già di iPhone 6, sarà lui il vero gioiello innovativo di Apple, la cui uscita si spera avvenga per dicembre 2013. Seguendo però il parere di Peter Mesek, analista di Jeffries, c'è un ritardo nello sviluppo ottimale di iOS 7, questo dovrebbe far slittare anche l'uscita di iPhone 6, entro il primo trimestre del 2014.

Per le caratteristiche di iPhone 6, sembra certa la dotazione di un display da 4,8 pollici e l'assenza del noto tasto "home". Quasi certamente il suo processore sarà un quad-core con frequenza da 1,2 GHz con 2 GB di Ram e soprattutto basato sul nuovo iOS 7.

Riprendendo il discorso sullo smartphone economico di Apple, rispetto alle ultime indiscrezioni, continua l'ipotesi secondo cui iPhone low cost dovrebbe uscire intorno al 15 ottobre 2013.