Un recente sondaggio effettuato dal 4 al 19 Marzo 2013 con un campione di ben 1713 partecipanti, mette a conoscenza il web che iWatch, il nuovo e molto atteso smartwatch di Apple avrà, molto probabilmente, più successo dei popolari iPad e iPhone. Infatti sembra che un americano su 5 acquisterà il dispositivo, per la precisione il 19% pare sia intenzionato ad acquistare l'orologio intelligente su cui sta lavorando la casa di Cupertino. Dai risultati, emerge anche la preferenza di utilizzo che ne faranno i partecipanti e sembra che il device sia stato ritenuto utile dal 16%, trendy dal 14% e comodo per l'interazione con gli altri dispositivi dell'ecosistema dall'11% (Risultati ottenuti senza conoscerne prezzo, caratteristiche tecniche e data di uscita).

Il centro di ricerca avrebbe effettuato le prime proiezioni su numeri reali e sembra che il 19% che acquisterà l'iWatch si tradurrebbe in circa 63 milioni di unità vendute: secondo anche gli analisti di CityGroup, il dispositivo indossabile in questione è atteso più di iPad e di Mac ma soprattutto porterebbe un incremento di fatturato di circa 6 miliardi di dollari e dovrebbe essere commercializzato entro la fine dell'anno.

Il 2013 non sarà infatti solo l'anno in cui Apple presenterà i nuovi tablet e smartphone ma l'azienda vorrebbe aggiungere al proprio business i nuovi dispositivi indossabili e l'intenzione è proprio quella di lanciare sul mercato il famigerato iWatch.

I numeri parlano chiaro, il prodotto è molto atteso sul mercato, soprattutto dopo le parole di Wozniak, che negli scorsi giorni ha ribadito l'intenzione di Apple di sorprendere ancora i consumatori, e i suoi fan in particolare e l'iPhone 5S non sarà una vera e propria rivoluzione, l'iWatch forse sì.